GROTTA DELLA TOFANA

GROTTA DELLA TOFANA

Chi conosce la Tofana di Rozes avrà certamente sentito parlare della sua Grotta.
L'ampio ingresso con la caratteristica apertura a buco di serratura è ben visibile alla base della parete.
 È una delle poche cavità che si sono formate nella Dolomia Principale ed è caratterizzata da un suggestivo percorso elicoidale lungo circa 200 metri con una volta che in alcuni punti supera i 10 metri d'altezza.
Al suo interno si formano numerose stalagmiti e stalattiti di ghiaccio che rendono l'ambiente molto suggestivo. Il periodo in cui le formazioni di ghiaccio sono più grandi e numerose è la primavera, periodo in cui va prestata molta attenzione alle scariche di sassi in quanto l'attacco della breve ferrata è situato proprio alle base di un canalone.
Queste immagini sono state scattate il 25 gennaio 2017.


Attenzione:  per accedere alla grotta bisogna percorrere un breve tratto attrezzato lunga una una cengia con alcuni passaggi esposti, é consigliato l’equipaggiamento da ferrata, nel caso di una visita invernale potrebbero essere indispensabili anche picozza e ramponi.